Caricando...
Futuro e Innovazione 4.0

Ingrandisci immagine

Futuro & Innovazione 4.0

prova

Codice prodotto: futuro-innovazione-2018


Prezzo: 7.00

LE INNOVAZIONI CHE CREERANNO IL FUTURO

Su questo numero speciale di Media Key, dedicato alle innovazioni e al futuro che ci attende, trovate una cover abbastanza inusuale: si tratta della sede centrale moderna, funzionale e consona a una Digital Company fra le più brillanti in circolazione, Websolute, che ha vinto moltissime volte al nostro Interactive Key Award. La società guidata da Lamberto Mattioli e Claudio Tonti, con le sue nove società specializzate nelle diverse aree del digitale, è in grado di aiutare i clienti ad affrontare con successo tutte le sfide che pone il futuro nelle aree Brand, Marketing e Business. 14 milioni di fatturato e 150 professionisti specializzati, sono oggi i dati numerici più significativi dell’azienda, risultati che sono il frutto di una crescita costante negli anni. Fra le agenzie attualmente più interessanti, figura anche XPlace che, non a caso, è parte del Gruppo Websolute. Guidata da Alessandro Cola, XPlace rivela un forte know how nelle aree Social, Engagement e Influencer marketing. In uno special dedicato al futuro non può poi mancare una società come Open Fiber che, con la sua fibra ottica a banda ultralarga e quindi ultraveloce, sta dando un contributo importante per colmare il digital divide che ancora condiziona il nostro Paese. Vi proponiamo anche un servizio su una concessionaria con caratteristiche particolari come Open Space che agisce sul mercato della raccolta pubblicitaria con RTL 102.5 (leader assoluta in termini di ascolto) e con Radio Freccia e Radio Zeta, confrontandoci con Virgilio Suraci a Valter Zicolillo che ne sono a capo. Il volume che avete fra le mani è basato soprattutto su reportage e servizi centrati su temi, come abbiamo già detto, rivolti a evidenziare le innovazioni che plasmeranno il futuro prossimo. L’indagine Mise-Met che mira a fare il punto sull’Industria 4.0; il reportage dalla ‘Giornata del futuro’ organizzata a Roma dal Gruppo Roncaglia che ha fatto il punto sull’Intelligenza Artificiale, sul Conscious Computing e sul futuro dell’informazione; l’incontro organizzato da Assintel che ha messo in chiaro i dieci punti chiave per una strategia digitale futura. Riportiamo inoltre una sintesi di studio del Network PWC; un servizio sul Festival della Comunicazione di Camogli attraverso interessanti interventi di Simone Bemporand, Massimo Russo e Giorgio Zacchini, mentre Sergio Solero, Presidente e Ad di BMW Italia, ha tratteggiato come il digitale modificherà il mondo della mobilità e in particolare quello dell’Automotive. Sempre a Camogli, Marco Massarotto di Doing, ha presentato la mappa dei nuovi leader protagonisti dei Social. Un servizio sulla tecnologia del Cloud mette poi in rilievo come essa sia fondamentale per l’industria 4.0, così come fondamentale sarà l’avvento del 5G. Alla Maker Faire di Roma abbiamo seguito il lavoro delle Università italiane in materia di Robotica. Vi proponiamo inoltre un servizio sul Wearable e sulla trasformazione del lavoro in un mondo completamente digitalizzato. In questa futura realtà, dove tutto è digitale, occorrerà tenere conto dell’importanza dell’esperienza reale, fisica: il rapporto fra digitale e reale è anche una delle chiavi dell’industria 4.0. Completa il tutto una presentazione della Singularity University, che non è un’università ma una community che si occupa di tecnologie così innovative da avere un impatto significativo sull’umanità. Era da qualche tempo che cercavamo di impostare un volume il più completo possibile su ciò che riserverà il nostro futuro nelle diverse aree soggette alle più interessanti evoluzioni e rivoluzioni, speriamo quindi di esserci riusciti. Buona lettura!

Roberto Albano

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento