Caricando...

Ingrandisci immagine

Media Key n. 313 (arretrato)

prova

Codice prodotto: arr_mk313


Prezzo: 10.00

L’ECCELLENZA IN COPERTINA... E ONLINE

Siamo stati fra i primi a scoprire di che pasta era fatto, attribuendogli già nel maggio del 2004 il performance key award allorché, giunto per la prima volta alla guida di una grande agenzia, la ogilvy, la rilanciò e la fece crescere anno dopo anno. Stiamo parlando di giorgio brenna, che dopo quell’esperienza è approdato nel 2005 in una leo burnett che, entrata nel network publicis, era fortemente bisognosa di rilancio. In quest’agenzia brenna ha compiuto l’impresa forse più importante negli anni che coincidono con la crisi economica, mettendo a segno crescite di fatturato in controtendenza e posizionando l’agenzia ai primissimi posti in italia, tanto che maurice levy, visti i risultati, nel 2008 lo ha nominato responsabile di tutta la regione continental western europe. Così, dopo il record di crescita del fatturato del 14,5% nel 2010, anche il 2011 ha fatto registrare un aumento dell’8%: Una serie di successi anno dopo anno basati su un modello organizzativo innovativo e flessibile, su una chiara visione strategica, sull’interscambio di esperienze fra i membri dello staff e sulla convinzione che la crescita sia la leva che deve muovere ogni azienda e ogni essere umano. Ecco perché ancora una volta l’immagine di giorgio brenna campeggia sulla nostra cover. Una parte molto importante di questo fascicolo è però dedicata al web e in particolare alla ricerca ‘universo online’ di blei, realizzata da patrizia marcolli, che mette in rilievo le ormai gigantesche dimensioni del fenomeno internet: Ad aprile 2012 erano infatti registrati in tutto il mondo 676 milioni di siti web, di cui almeno 200 milioni attivi! Nelle pagine che seguono riportiamo un estratto di questa imponente ricerca evidenziando per venti diversi paesi la situazione dei siti più importanti, scelti fra quelli legati ai media tradizionali (le pagine web di quotidiani, periodici, canali televisivi e radio) e i portali digitali, con informazione sul numero di utenti e di visite, nonché sui collegamenti con i principali social media (da facebook a twitter, da google+ a youtube): Un utile strumento per le aziende che intendono pianificare la propria comunicazione all’estero. Vi proponiamo inotre un ampio reportage sulla quinta edizione del forum delle eccellenze, un incontro che ha messo in evidenza il meglio di quanto emerge in diversi settori della conoscenza – management, marketing, sport e scienze – al fine di stimolare nuove idee per il business mescolando cultura e spettacolo, contenuti e divertimento. Nel frattempo, con le sue indagini dedicate al comparto radiofonico, l’istituto gfk eurisko cerca di sopperire all’ormai cronica mancanza dei dati audiradio. Una serie di servizi è poi dedicata al settore della corporate social responsibility (csr), una forma di comunicazione con cui le aziende vengono incontro al desiderio dei consumatori di premiare i comportamenti responsabili ed ecosostenibili: Fra le altre cose, parliamo nel nuovo libro di jeremy rifkin, ‘la terza rivoluzione industriale’, e del decalogo delle ‘buone regole’ da seguire per la la comunicazione aziendale proposto da rga in un incontro organizzato dal csr manager network italia. Uno spazio è riservato anche al crescente comparto del mobile advertising, con i risultati della ricerca dell’osservatorio new media & new internet del politecnico di milano che preannunciano l’avvento di una ‘nuova internet’, libera dal vincolo dei pc e legata sempre di più ai nuovi dispositivi portatili come i tablet e gli smartphone, che in italia stanno avendo un grande successo. Buona lettura!

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento