Caricando...
Media Key 35 Anni di Successi

Ingrandisci immagine

Media Key 35 Anni di Successi

Codice prodotto: mkannual17


Prezzo: 30.00

Con la testa nel futuro e il passato nel cuore

Luglio 1982. Stadio Santiago Bernabeu di Madrid. Sandro Pertini, il Presidente della Repubblica più amato, esulta come un bambino e contagia di entusiasmo anche Juan Carlos Re di Spagna, nato a Roma, che gli siede vicino. Si è appena conclusa la finalissima dei Mondiali di calcio. L’Italia batte la Germania 3 a 1. Settembre 1982. Goodwood, Gran Bretagna, Giuseppe Saronni con uno scatto di una micidiale potenza, che viene subito definito come ‘La fucilata’, vince il mondiale di ciclismo. Tale è la forza che negli ultimi 800 metri lascia di stucco tutti creando un vuoto di 200 metri nei confronti del gruppo di campioni che invano lo insegue. Insomma un 1982 indimenticabile che ha messo in luce la Grande Italia Sportiva. Ma il 1982 è un anno fantastico anche per la pubblicità perché il mercato dell’advertising registra il record di incremento degli investimenti pubblicitari (+30,1%) grazie al volano berlusconiano. Un boom che durerà dieci anni! Nascere quindi in un momento così entusiasmante è già di per sè una fortuna. È ciò che è successo per la nostra testata Media Key che ha visto la luce proprio nell’estate di quel favoloso 1982. Un nascituro esile, dato che aveva un formato tipo manifesto da 50x70 cm con un testo in bianca e volta, ma che poi è cresciuto parecchio. Insomma è stato un anno eccezionale che ci ha portato fortuna. Un po’ come una buona stella, apparsa in quell’anno, che ci ha accompagnati in questo percorso lungo trentacinque anni e che ci accompagnerà ancora per i prossimi trentacinque. Abbiamo attraversato la crisi dei primi anni Novanta durata un biennio, quella delle torri gemelle del 2001 anch’essa per fortuna di breve durata e quindi quella assai più lunga e dura iniziata nel 2007, dovuta ai Mutui Subprime americani con relativo fallimento della Lehman Brothers e considerata la peggiore dalla recessione del ’29. Ma siamo stati anche testimoni e cronisti di avvenimenti che hanno lasciato un segno indelebile nell’evoluzione della società: dal fenomeno delle Tv private all’avvento di internet, dallo sviluppo dell’informatica alla rivoluzione prodotta dai cellulari e quindi dagli smartphone, dalla crescita delle energie rinnovabili all’intelligenza artificiale. E per stare nel nostro specifico settore, dallo sviluppo delle agenzie media, divenute protagoniste del mercato, alla formazione dei grandi network mondiali dell’advertising e alla nascita di nuove forme di comunicazione miranti ad accrescere il coinvolgimento dei target. Abbiamo anche vissuto momenti bellissimi come la nascita e il successo delle nostre iniziative rivolte a valorizzare le professioni della marketing communication. Parliamo della nascita di Tv Key per dare evidenza a quel fenomeno delle Tv private e satellitari che, insieme alla Rai, arriveranno a coprire più del 50% del mercato della pubblicità. Parliamo della nascita dei nostri Award per stimolare la creatività sui diversi mezzi come il Key Award giunto alla 49ª edizione, l’Interactive Key Award dedicato al web, di cui abbiamo recentemente realizzato la 18ª edizione e il Press, Outdoor & Promotion Key Award di cui abbiamo già organizzato la 14ª edizione. Fra le nostre iniziative più importanti vi è ovviamente il sito www.mediakey.tv nell’ambito del quale figura l’archivio di tutti i vincitori dei nostri tre award con le relative premiazioni e infine la nostra newsletter inviata gratuitamente a circa 12mila operatori del settore (aziende, agenzie, concessionarie, case di produzione). Trentacinque anni trascorsi molto velocemente, con passione ed entusiasmo. Con la stessa passione e con lo stesso entusiasmo stiamo affrontando ora i prossimi trentacinque accompagnati, ancora una volta, dalla nostra buona stella. Sulle pagine che seguono troverete servizi centrati sulle evoluzioni dei modelli manageriali, sui cambiamenti nel mondo della creatività – dall’edonismo reaganiano alla youcracy dove i consumatori sono il palinsesto e generano contenuti – e la storia di trentacinque anni del comparto media. Oltre a ciò, nel volume speciale che avete fra le mani figurano le storie di aziende di notevole prestigio quali Barilla, Ferrari, Esselunga, Italian Food, Telecom, Doxa, Fiat 500, ICAM oltre alle storie interessanti di agenzie e società di servizi quali: Adstream, Aldo Biasi Comunicazione, Casiraghi Greco&, Dolci Advertising, Double P Italia, GWC World, Imille, Leo Burnett, OMD, Pixar, Publione, Websolute oltre a un mezzo leader come RTL 102,5. Queste storie evidenziano i successi e cosa c’è a monte di questi successi. Si tratta quasi sempre di un mix di qualità, intelligenza, innovazione, tenacia e duro lavoro. Un mix che ci auguriamo possa essere messo a frutto dai nostri lettori per percorrere le strade che portano al successo. Auguri quindi per un 2018 ricco di affermazioni e prosperità! Buona lettura.

Roberto Albano

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento