Caricando...

Ingrandisci immagine

Media Key n. 310 (arretrato)

prova

Codice prodotto: arr_mk310


Prezzo: 10.00

Per Fashion & Luxury la crisi è lontana

La copertina di questo ultimo fascicolo dell’anno è dedicata alla bellezza, una delle poche cose che possono ancora rendere piacevole la vita in un momento economicamente sempre più difficile. Sulla nostra cover campeggia infatti Heidi Klum, la splendida modella tedesca, fra le protagoniste delle sfavillanti sfilate show di Victoria’s Secret, riprese anche dalla CBS. Ma la bellezza non si esaurisce con la copertina: i contenuti che vi proponiamo mettono in evidenza il fascino di Milla Jovovich, protagonista del nuovo Calendario Campari, fotografata da Dimitri Daniloff su idea dell’agenzia Euro RSCG. E in questo contesto non potevano mancare le bellissime del calendario per eccellenza, il più famoso di tutti, ‘The Cal’ di Pirelli, fotografate questa volta dall’italiano Mario Sorrenti, che ha avuto la possibilità di immortalare le nudità di ben nove modelle e tre attrici. Eccole: Kate Moss, Isabeli Fontana, Rinko Kikuchi, Milla Jovovich (anche qui), Natasha Poly, Lara Stone, Joan Smalls, Malgorzata Bela, Guinevere van Seenus, Edita Vilkeviciute, Saskia De Brauw e l’italiana Margareth Madè. Molte di queste ‘bellissime’ erano già apparse in precedenti calendari Pirelli. Venticinque le foto realizzate, di cui 18 in bianco e nero. Ma gli argomenti principali che costituiscono buona parte di questo fascicolo riguardano il brillante mondo del fashion e del lusso, dove il made in Italy continua a essere molto apprezzato e conseguentemente a mantenere un forte peso sia nel mercato domestico sia in quello internazionale. Le stime di chiusura 2011 per il mercato italiano del tessile-moda, per esempio, prevedono una crescita del 4,8% rispetto al 2010, trend che proseguirà anche nel 2012 pur con valori leggermente inferiori. Quanto poi all’export, i risultati per questo comparto sono ancora migliori, in particolare verso i mercati asiatici, con particolare evidenza per Cina e Hong Kong. Anche al Convegno Pambianco, di cui trattiamo ampiamente, questo stato di grazia del settore della moda è stato confermato. In quella sede è emersa fra l’altro l’importanza fondamentale della dimensione, dell’innovazione e dell’internazionalizzazione come fattori di successo. Anche per quanto concerne il mercato dei beni di lusso il 2010 si era chiuso con un incremento a due cifre (+13%) e le previsioni sono per un proseguimento della crescita anche per il 2011. Relativamente a questo settore vi proponiamo un resoconto piuttosto completo del tradizionale appuntamento con l’Osservatorio Altagamma, organizzato dalla omonima fondazione, e un servizio sulla mostra C25-Options of Luxury, che ha utilizzato moderne tecnologie per illustrare la storia, l’evoluzione e le prospettive del lusso e del design. Segue, com’è logico per un giornale che si occupa di comunicazione, una selezione delle più significative campagne ‘Upper Class’ per avere una visione attuale della creatività pubblicitaria di questo specialissimo comparto. Completano il fascicolo un interessante servizio sul Top Management Forum, evento dedicato ai manager che hanno il pregio della concretezza e della voglia di rinnovarsi. Gli altri servizi riguardano alcune agenzie che stanno andando piuttosto bene, come M&C Saatchi, Bcube e Aipem-Vodu, e altre brillanti strutture specializzate nel web, come Domino e Kiver. Chiude il fascicolo un reportage sullo IAB Seminar. A voi lettori giungano i nostri auguri per un prospero 2012!

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento