Caricando...

Ingrandisci immagine

Media Key n. 335 (arretrato)

prova

Codice prodotto: arr_mk335


Prezzo: 10.00

EXPO 2015: LA GRANDE OCCASIONE

PROTAGONISTA DELLA COVER DI QUESTO FASCICOLO, IN DISTRIBUZIONE ANCHE AL 61° FESTIVAL DI CANNES DELLA COMUNICAZIONE, È IMILLE, UNA DIGITAL AGENCY INDIPENDENTE CHE, CONDOTTA DA MATTEO ESPOSITO E DA PAOLO PASCOLO HA TAGLIATO IL TRAGUARDO DEI DIECI ANNI. DAL 2004 A OGGI, MALGRADO I SEI ANNI DI CRISI CHE HA AFFLITTO IL NOSTRO PAESE, IMILLE HA REGISTRATO CRESCITE NOTEVOLI TANTO DA DOVER CAMBIARE SEDE PER FAR POSTO A NUOVO PERSONALE. LA QUALITÀ DEI PROGETTI REALIZZATI PER NUMEROSI CLIENTI FRA CUI BARILLA, MENDELEZ (EX KRAFT), ITALCEMENTI, ROCHE HANNO RESO POSSIBILE QUESTO SUCCESSO CERTIFICATO ANCHE DA BEN SEI VITTORIE AL NOSTRO INTERACTIVE KEY AWARD NELLE CINQUE EDIZIONI A CUI IMILLE HA PARTECIPATO. BUON COMPLEANNO QUINDI A IMILLE CHE HA SAPUTO ANDARE CONTROCORRENTE. IN QUESTO VOLUME VI PROPONIAMO DUE SPECIAL REPORT PIUTTOSTO INTERESSANTI DEDICATI IL PRIMO AI KEY LEADER DELLA COMUNICAZIONE E IL SECONDO ALL’EXPO 2015 DI MILANO. PER QUANTO CONCERNE IL PRIMO VI PRESENTIAMO ALCUNI LEADER DELLA COMUNICAZIONE CHE RIESCONO A CONDURRE LE LORO AGENZIE CON SUCCESSO ANCHE IN MOMENTI DIFFICILI E I CUI VOLTI FIGURANO IN COPERTINA. SONO DA CONSIDERARE UN PO’ COME DEI CONDOTTIERI (COME TUTTI COLORO CHE SONO A CAPO DI AGENZIE) CHE SI TROVANO AD AVERE A CHE FARE CON BUDGET SEMPRE MENO RILEVANTI E MERCATI SEMPRE PIÙ DIFFICILI PER LA CONTRAZIONE DEI CONSUMI, CON UN FISCO STRATOSFERICO, CON UNA BUROCRAZIA FARRAGINOSA, INEFFICIENTE E COSTOSA.VI PROPONIAMO LE LORO CAMPAGNE PIÙ RECENTI, INSIEME ALLE ‘MISSION E FILOSOFIE DI LAVORO’, LE BIOGRAFIE E I CLIENTI. PARLIAMO DI MARCO TESTA CHE, OLTRE AD ESSERE PRESIDENTE DELLA ARMANDO TESTA, È PRESIDENTE DI ASSOCOM, DI ALDO E MATTEO BIASI DELLA ALDO BIASI COMUNICAZIONE CHE HANNO DATO VITA A WE-B SPECIALIZZATA NEL WEB, DI MAURO MIGLIORANZI AMMINISTRATORE UNICO E DIRETTORE CREATIVO ESECUTIVO DI COOEE ITALIA, DI GIORGIO BRENNA CHAIRMAN & CHIEF EXECUTIVE OFFICER CONTINENTAL WESTERN EUROPE DI LEO BURNETT, DI NATALE ACCETTA E DELLA SUA OC&M, DI ROBERTO BINAGHI CEO DI MINDSHARE CHE SI GIOVA DELLA COLLABORAZIONE DI EMANUELA PAOLETTI, STEFANO SPADINI E ADRIANA RIPANDELLI E DI VITTORIO BONORI CHIEF EXECUTIVE OFFICER DI ZENITH OPTIMEDIA CHE DA QUEST’ANNO È ANCHE REGIONAL CHAIRMAN PER IL SUD EUROPA, MEDIO ORIENTE E NORD AFRICA. L’ALTRO SPECIAL REPORT IN ITALIANO E INGLESE, AL CENTRO DELLA RIVISTA E IN GRADO DI VIVERE ANCHE SEPARATAMENTE DA MEDIA KEY, È INVECE CENTRATO SULL’EXPO 2015 DI MILANO. MANCANO MENO DI UNDICI MESI AL D-DAY E ANCHE SE VI SONO STATI NOTEVOLI PROBLEMI CHE HANNO INTRALCIATO I LAVORI SEMBRA CHE LA VOGLIA DI ARRIVARE PER TEMPO PER SFRUTTARE QUESTA GRANDE OCCASIONE DI BUSINESS CI SIA E NON SOLTANTO DA PARTE DEL GOVERNO, MA ANCHE E SOPRATTUTTO DA PARTE DELLA REGIONE E DEL COMUNE. BEN 144 PAESI HANNO ADERITO E PER 60 DI QUESTI È PREVISTA LA COSTRUZIONE DI PADIGLIONI SPECIFICI. UN BUON SUCCESSO SE CONSIDERIAMO CHE A SHANGHAI I PADIGLIONI COSTRUITI SONO STATI 42. L’OBIETTIVO GENERALE È QUELLO DI FARE DI MILANO UN AMBASCIATORE D’ITALIA E TRASFORMARE LA METROPOLI IN UN MOTORE CAPACE DI TRAINARE LA RIPRESA DI TUTTO IL SISTEMA PAESE. IL TEMA DI QUESTA ESPOSIZIONE UNIVERSALE È COME NOTO, ‘NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA’, E I 20 MILIONI DI VISITATORI PREVISTI DOVREBBERO ESSERE IN GRADO DI VIVERE UN’ESPERIENZA UNICA, DA PROTAGONISTI, CREANDO IN LORO LA CONSAPEVOLEZZA RIGUARDO AI DUE TEMI SU CUI SI BASA L’EXPO. COMPLETANO IL VOLUME LE INTERVISTE A SEI DIRETTORI MARKETING E COMUNICAZIONE, E I SERVIZI SU ECOMONDO, IL GRANDE APPUNTAMENTO FIERISTICO SULLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE, IN PROGRAMMA A RIMINI DAL 5 ALL’8 NOVEMBRE, SUI GIOVANI LEONI ORGANIZZATO DA RAI PUBBLICITÀ E SULLE CAMPAGNE PUBBLICITARIE ITALIANE ISCRITTE AL FESTIVAL DI CANNES. BUONA LETTURA!

ROBERTO ALBANO

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento