Caricando...

Ingrandisci immagine

TV Key n. 285 (arretrato)

prova

Codice prodotto: arr_tv285


Prezzo: 9.00

Tv sat e digitali: crescono audience e fatturati

La copertina di questo fascicolo è dedicata alla nuova campagna televisiva frutto dell’alleanza fra due grandi società: AXA, il gigante francese delle assicurazioni, e il Monte dei Paschi di Siena, una fra le più grandi banche italiane. L’obiettivo è quello di informare i 6 milioni di clienti della banca che MPS ha scelto AXA come partner per proporre prodotti e servizi per proteggere la famiglia: assicurazioni, risparmio, previdenza. Creata da Mario Catoni e Francesco Leonini dell’agenzia Catoni Associati e prodotta dalla BlowUpFilm di Luca Giberna e Desirée Castelli, la campagna si è avvalsa di due grandi nomi come Paolo Virzì per la regia e Franco Battiato per la musica. Si tratta di una nuova ‘storia italiana’ (dopo la prima campagna firmata dal regista Marco Bellocchio) che l’equipe della comunicazione del Gruppo Montepaschi (David Rossi, Maurizio Scibilia) può giustamente incorniciare quale ulteriore contributo per il miglioramento della pubblicità italiana. Vi proponiamo inoltre un approfondito servizio sulla 62esima edizione del Festival del cinema di Berlino, che ha visto la vittoria dell’iraniano Asghar Farhadi. La parte più corposa di questo specialissimo fascicolo è però dedicata alle tv satellitari e digitali, quei canali cioè prevalentemente tematici che stanno crescendo notevolmente sia in termini di audience che di fatturati pubblicitari. I lettori possono trovare nelle pagine che seguono una panoramica piuttosto ampia su questa tipologia di emittenti, organizzata in pratiche schede che riportano il profilo di ognuno dei 48 canali esaminati, le modalità di ricezione, il management e la concessionaria di pubblicità.
Particolarmente utile pensiamo possa essere la parte dedicata ai palinsesti, con le presentazioni sintetiche dei principali programmi. Un ulteriore studio su questo specifico settore ci ha consentito di quantificare con una buona approssimazione la raccolta pubblicitaria totale registrata nel 2010, su cui fino ad oggi non si avevano informazioni. Secondo le nostre stime, gli utenti hanno
investito lo scorso anno qualcosa come 550 milioni di euro. Per quanto riguarda
alcuni dei principali operatori del settore, i ricavi da noi stimati in milioni sono i seguenti: Sky = 300, Digitalia = 90, Cairo = 28, Manzoni = 20, Publikompass = 16; e aggiungendo a questi valori le stime dei ricavi ottenuti da Sipra, PRS, DAD, RCS, Eurosport, Tv 2000 e i quattro canali di MTV, oltre a
Nickelodeon e Comedy Central, si ottiene appunto un risultato di 550 milioni di euro. Una cifra di tutto rispetto se si considera che questo valore è superiore sia a quello della radio sia a quello dell’outdoor. Completano questo fascicolo un servizio sul mercato dell’home entertainment, incentrato sul comparto delle fotocamere digitali, e le consuete analisi dei dati Auditel relative alle tv generaliste e alle reti satellitari e digitali. Arrivederci e buona lettura!

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento