Caricando...
Tv Key 300

Ingrandisci immagine

TV Key n. 300 (arretrato)

prova

Codice prodotto: arr_tv300


Prezzo: 9.00

LA FORZA DEL VIDEO

Le recenti elezioni politiche hanno messo in evidenza, ancora una volta, la potenza espressa dalle immagini video. Il successo di Beppe Grillo e il notevole recupero di Silvio Berlusconi, nei primi sondaggi dato a meno dieci punti rispetto al centrosinistra e finito a soltanto a 0,6% di distanza alla Camera, lo testimoniano. Si dirà: “Ma Grillo ha sempre rifiutato di andare in tv!”. È vero, ma le immagini trasmesse in continuità dai diversi canali, con le masse ‘oceaniche’ che riempivano le piazze, davano con grande effetto la dimostrazione del suo seguito. E questo può aver agito da moltiplicatore. Per Berlusconi invece tutto era cominciato in tv, come è noto, quando – ospite da Santoro e Travaglio – ha dimostrato grande padronanza del mezzo, capacità e chiarezza nelle proposte dirette al pubblico di massa. Al contrario, Mario Monti è apparso invece lento come al solito, e incapace di comunicare alle vaste audience tipiche dei canali televisivi. Il fascicolo che avete tra le mani ci consente di tagliare con successo il traguardo dei 300 numeri, malgrado la notevole contrazione del mercato pubblicitario. E di questo ne siamo particolarmente orgogliosi. Per l’occasione la cover è dedicata a Conad, la più grande organizzazione cooperativa italiana di imprenditori indipendenti, cui sono associate cooperative di acquisto e distribuzione, che lo scorso anno ha compiuto 50 anni, essendo nata nel lontano 1962. È da diverso tempo che seguiamo la comunicazione di Conad, caratterizzata da qualità e innovazione. L’immagine in copertina è tratta dalla campagna istituzionale studiata da Aldo Biasi Comunicazione e prodotta da New Avana Film. La strategia creativa ruota attorno alla figura competente e rassicurante del bravo negoziante associato alle cooperative di Conad: evoluto e moderno, questo socio imprenditore è capace di dialogare con i suoi clienti come succedeva nei cari e vecchi negozi rionali di quartiere. Sempre in questo fascicolo, vi proponiamo uno speciale sulle ‘Tv performanti’, centrato cioè su quelle televisioni digitali che hanno ottenuto notevoli incrementi di ascolto nell’ultimo anno. Parliamo in particolare di Discovery, che con Real Time e DMAX è ormai stabilmente nella top ten dei canali nazionali più visti; di Iris, che con l’1,3% di share nel 2012 è l’ottavo canale più visto in Italia nel prime time; di Mediaset Premium, che dal 30 gennaio ha lanciato Download & Play, servizio che permette di scaricare contenuti on demand e di vederli in ogni momento; di Rai Premium, il canale della Rai dedicato alla fiction, un genere che non sembra incontrare crisi; di Rai Yoyo, il canale dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni, che nell’ultimo anno ha registrato una crescita enorme; e di Tv2000, punto di riferimento dei cattolici in Italia, una televisione attenta al mondo dei fedeli ma che non si limita certo a questi. A rendere ancora più interessante questo fascicolo figura la nostra tradizionale analisi del mercato degli spot, con l’elenco dei principali film realizzati nel secondo semestre del 2012. Un mercato in contrazione per la crisi, che alcune case di produzione cercano di contrastare diversificando la propria attività con l’online (virali), con i contenuti tv o anche a livello geografico. Infine, ecco un reportage dall’ultimo Festival del Cinema di Berlino e il consueto appuntamento con le novità tecnologiche dell’home entertainment. Buona lettura!

Roberto Albano

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento