Caricando...
TV KEY 316

Ingrandisci immagine

TV Key n. 316 (arretrato)

Codice prodotto: arr_tv316


Prezzo: 9.00

TORNA LA VOGLIA DI SPOT

Finalmente, anche nel mondo della produzione di film pubblicitari, si notano segni di risveglio del mercato. Insomma si percepisce un miglioramento del clima. Aumenta la voglia di spot da parte delle aziende. I cambiamenti epocali avvenuti nel mercato della comunicazione sotto i colpi del web e delle nuove tecnologie sono stati intrepretati in modo ottimale e trasformati in nuove opportunità da buona parte delle case di produzione e post produzione. Naturalmente ogni forte cambiamento provoca anche ridimensionamenti o addirittura fuoriuscite dal mercato da parte di strutture che non hanno avviato processi di cambiamento e non si sono adeguate alle nuove realtà. La lunga crisi economica ha provocato in particolare la riduzione drastica dei margini. Malgrado questo le case di produzione più brillanti hanno saputo mantenere un livello qualitativo molto elevato grazie a un impegno senza limiti e a una capacità di risolvere i problemi tenendo sempre presente l’aspetto economico. Negli ultimi anni vi è stato anche un susseguirsi di nuove iniziative che hanno portato alla costituzione di nuove cdp caratterizzate da notevole flessibilità, con pochi costi fissi e acquisendo quote di mercato. In un contesto che ha registrato forti cambiamenti, anche molte fra le strutture da tempo sul mercato hanno affrontato brillantemente le nuove richieste dei clienti. Così ci ritroviamo con una situazione che dal lato dell’offerta è molto più variegata di un tempo ed è fortemente influenzata dalla crescita dei video su internet e sui social. Convivono così nuove strutture di produzione insieme a quelle tradizionali che hannno saputo far tesoro dei cambiamenti e che hanno creato divisioni o società collaterali in grado di fornire servizi di produzione diversificati con l’obiettivo di attrarre anche budget ridotti. Questo fascicolo speciale che realizziamo ogni anno è distribuito anche al Festival della Creatività di Cannes così da permettere ai nostri operatori della produzione una visibilità anche internazionale di notevole portata. Oltre a un reportage proprio dal Festival di Cannes, però del cinema, dove i registi italiani (Garrone, Moretti e Sorrentino) si sono distinti per i grandi applausi ricevuti dal pubblico, il volume riporta, come ogni anno, le schede di facile consultazione di molte strutture della produzione italiana di film pubblicitari. Si tratta di schede dirette ai direttori creativi e ai responsabili della comunicazione e del marketing delle aziende che investono in comunicazione, che mettono in rilievo i profili, le caratteristiche, i servizi offerti e gli ultimi lavori realizzati delle diverse strutture della produzione pubblicitaria televisiva e radiofonica. L’Annual prende quindi in esame, attraverso le schede, le case di produzione, le case di post produzione, gli operatori che offrono servizi per il cinema e la tv, le case di produzione audio, le case di produzione musicali, le film commission e le location. Completano il volume i censimenti per ogni categoria. Questo impegnativo lavoro trova un’ulteriore forma di diffusione attraverso il nostro sito www.mediakey.tv dove, per un anno, si potranno consultare le stesse schede previste su questo Annual. Le naturali difficoltà incontrate quando ci si accinge a impostare censimenti soprattutto in un mondo in estrema evoluzione come è quello della produzione di film pubblicitari e di radiocomunicati ci spingono a chiedere la collaborazione dei nostri lettori che dovessero trovare inesattezze o avessero nel frattempo cambiato le loro coordinate o anche non trovassero la loro società nei censimenti informandoci in modo da rendere sempre più attuale e aggiornato il nostro volume. Sarà nostra cura tenere conto delle vostre indicazioni. Un arrivederci a Cannes e alla prossima edizione.
Buona Lettura!

Roberto Albano

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento