Caricando...

Ingrandisci immagine

Media Key n. 304 (arretrato)

Codice prodotto: arr_mk304


Prezzo: 10.00

Lo scorso anno, in questo periodo, avevamo dedicato la copertina di Media Key a Giorgio Brenna. Se l’era meritata, come quest’anno, per aver collezionato successi su successi: fatturati in crescita malgrado la crisi, campagne efficaci e creativamente eccellenti che vincono spesso negli award più importanti, fra cui i nostri… E anche nel 2010 e nei primi mesi del 2011 Giorgio Brenna ha proseguito sulla strada del successo. Leo Burnett Italia ha messo a segno una crescita del fatturato del 14,5%, uno dei migliori risultati di sempre nella storia dell’agenzia. Da qualche tempo Maurice Levy, capo del network Publicis, gli ha affidato anche lo sviluppo delle agenzie Leo Burnett dell’area Western Europe: ecco quindi uno dei pochi italiani che riesce a imporsi a livello internazionale. Fra gli ultimi fiori all’occhiello di questo capace manager figurano l’acquisizione delle campagne worldwide (a esclusione degli Usa) del brand Chrysler e quella del budget Samsung per l’Italia. Evidentemente winner un po’ si nasce e un po’ si diventa. Forse il fortissimo gusto della vittoria e del successo, Giorgio Brenna ha cominciato a provarlo nelle corse ciclistiche da dilettante, quando batteva in volata un altro brianzolo come lui, Gianni Bugno, o l’inimitabile Claudio Chiappucci. Nell’intervista che ci ha concesso, Brenna prevede di tagliare un altro traguardo per Leo Burnett Italia: quello di una crescita a doppia cifra anche nel 2011, alla faccia di una crisi che non è ancora passata. Una parte considerevole di questo fascicolo è però dedicata al nostro 8° Press & Outdoor Key Award, la cui serata di gala è in programma il 13 giugno all’Università IULM di Milano. In quella occasione si conosceranno i nomi dei vincitori, ma nelle pagine che seguono potrete già trovare tutti i lavori iscritti in gara, che in questa edizione sono ben 208. Si può notare come la creatività italiana sui mezzi stampa e outdoor sia piuttosto brillante, malgrado debba lottare con il calo degli investimenti pubblicitari: si tratta di media che hanno caratteristiche tali da risultare estremamente efficaci, a condizione che ci sia una buona creatività, come dimostrano moltissime campagne che vi presentiamo. Gli sponsor della manifestazione saranno IGPDecaux (cui è dedicata una categoria particolare, quella dei ‘Moviefesti’, nuovi totem con effetti dinamici presenti nelle metropolitane), Adstream e ABC Production. A quest’ultima struttura, che rappresenta una nuova tipologia di società affacciatasi prepotentemente sulla scena della comunicazione pubblicitaria, dedichiamo anche un servizio all’interno di questo numero di Media Key: si tratta di un’agenzia di produzione stampa, specializzata nella finalizzazione delle idee creative destinate a ogni supporto stampabile. Altre interviste che vi presentiamo sono quelle ai manager di Arjowiggins Creative Papers, che parlano del nuovo premium brand Pop’Set, una carta dai colori vivaci e intensi, particolarmente adatta alla creatività; di Cemit Interactive Media, azienda del Gruppo Mondadori, leader nel marketing relazionale di alta qualità; di Göttsche, agenzia creativa che sta riscuotendo grandi successi grazie al suo team giovane e di valore; e di OC&M, l’agenzia media presieduta da Natale Accetta, specializzata nella pianificazione strategica della comunicazione attraverso il geomediamarketing. Sempre in questo fascicolo è presente un interessante servizio sulle idee di John Goodman, guru dello strategic customer service, che spiega come l’attenzione al cliente e la gestione dei reclami non siano soltanto un costo ma un reale vantaggio competitivo per le aziende, nonostante molte di queste fatichino a comprenderne il valore strategico. Completano il numero alcune pagine dedicate al rapporto ‘La stampa in Italia 2008-2010’ dell’Ufficio Studi Fieg, che fotografa l’evoluzione del settore dell’editoria italiana, con particolare riferimento ai quotidiani, e due analisi dell’attuale scenario pubblicitario relative ai mezzi stampa e outdoor: il tutto per prepararvi all’imminente serata di gala del Press & Outdoor Key Award. Buona lettura!

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento