Caricando...
Media Key 333

Ingrandisci immagine

Media Key n. 333 (arretrato)

Codice prodotto: arr_mk333


Prezzo: 10.00

PER ORA MEGLIO IL PIL DELLA PUBBLICITÀ

MENTRE IL PRODOTTO INTERNO LORDO DEL PRIMO TRIMESTRE 2014 VIENE DATO ALLO 0,2% DI INCREMENTO RISPETTO AL +0,1% DELL’ULTIMO TRIMESTRE 2013, GLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI SOFFRONO ANCORA. SECONDO NIELSEN L’ADVERTISING PERDE A FEBBRAIO IL 4,3% RISPETTO AL –2,7% DI GENNAIO. UN CALO PEGGIORE DI QUANTO SI POTEVA PREVEDERE IN PARTICOLARE SE CONFRONTATO AL SEPPUR MODESTISSIMO AUMENTO DEL PIL. VI È DA SPERARE CHE SIA L’EXPO GIÀ DA QUEST’ANNO, SIA I MONDIALI DI CALCIO, SIA I POSSIBILI MAGGIORI CONSUMI PER LE INIZIATIVE DEL GOVERNO CREINO STIMOLI NEL MERCATO DELLA PUBBLICITÀ. COME GIÀ VENTILATO E PROPOSTO DA ALCUNE ASSOCIAZIONI DEL SETTORE SAREBBE OPPORTUNO CHE VI FOSSERO INCENTIVI PER CHI INVESTISSE RISORSE AGGIUNTIVE DI PUBBLICITÀ MAGARI RISPETTO ALLO SCORSO ANNO O AGLI ANNI PRECEDENTI. DEGNA DI NOTA PERÒ È LA PERFORMANCE DELLA RADIO IN CRESCITA NEL BIMESTRE DEL 7,5% A CUI CORRISPONDE UNA STAZIONARIETÀ DELLA TV (+0,2%) E UNA PERDITA DEL 6,3% DI INTERNET. LA COVER È DEDICATA A LEO BURNETT E AL SUO NUMBER ONE: UN ALFIERE DEL MANAGEMENT ITALIANO CHE SI FA ONORE ANCHE ALL’ESTERO. SI TRATTA DI GIORGIO BRENNA, UNICO AD AVER VINTO DUE VOLTE IL PERFORMANCE KEY AWARD, CHE CI PARLA DELLA SUA ESPERIENZA INTERNAZIONALE E DEI RISULTATI OTTENUTI, ESSENDO ANCHE E SOPRATTUTTO CEO CONTINENTAL WESTERN EUROPE PER LO STESSO NETWORK. I RISULTATI COMPLESSIVI DI PUBLICIS, IL GRANDE NETWORK MONDIALE DI CUI LEO BURNETT FA PARTE, SONO STATI NEL 2013 PIUTTOSTO BUONI CON UNA CRESCITA MONDIALE DEL 5,2%, CHE SIGNIFICA UNA MAGGIORE CRESCITA ANCHE IN TERMINI DI MARGINE DI PROFITTO DEL MERCATO. MA QUESTO FASCICOLO RIVOLGE UNA NOTEVOLE ATTENZIONE, ATTRAVERSO UNO SPECIAL REPORT, ALL’ECOSOSTENIBILITÀ. CIBO, ENERGIA, VITA, PIANETA SONO LE PAROLE CHIAVE CHE DETERMINERANNO IL FUTURO E SULLE QUALI SI BASERÀ ANCHE L’EXPO MA CHE GIÀ DA ORA STA MOBILITANDO IMPORTANTI RISORSE E INTERESSI IN VISTA DELL’IMPORTANTISSIMO EVENTO IN PROGRAMMA IL PROSSIMO ANNO. LO SPECIAL CHE VI PROPONIAMO RIGUARDA DIVERSI TEMI: DAGLI SCENARI TRATTI DAL SEMINARIO ORGANIZZATO DA DIEGO MASI SUL SOCIAL BRANDING - LA SFIDA DELLA SOSTENIBILITÀ, ALL’ECOMOBILITÀ (AUTO ELETTRICHE E CAR SHARING), DALL’AGRICOLTURA BIO, ALLE ENERGIE ALTERNATIVE E ALLA BIOCOSMESI. COMPLETANO LO SPECIAL REPORT I CONVEGNI DI CONFINDUSTRIA E DI UPA CENTRATI SUL RUOLO DELLA GREEN ECONOMY OLTRE AI SERVIZI SU ALCUNI PROTAGONISTI DELLA SOSTENIBILITÀ COME LA SOCIETÀ ENERGETICA E.ON CHE NON SI LIMITA SOLTANTO ALLA PRODUZIONE DI ENERGIA PULITA MA CHE SI IMPEGNA ANCHE NELLA CURA DEL TERRITORIO E NELLA SOLIDARIETÀ PER CHI È IN DIFFICOLTÀ; COME L’EDITORE ECOMEDIANET CHE HA CREATO LA RIVISTA ONLINE ECOSEVEN, IN FORTE EVOLUZIONE E CRESCITA CON LO SCOPO DI FORNIRE INFORMAZIONI CORRETTE SULL’ECOSOSTENIBILITÀ, L’AMBIENTE E LA GREEN ECONOMY O COME, ANCORA, L’AZIENDA VERONESE MULTIUTILITY, DEL GRUPPO DOLOMITI, CHE OFFRE SERVIZI E SOLUZIONI INTEGRATE IN AMBITO ENERGETICO UNITI A UN FORTE IMPEGNO VERSO LA CULTURA DELLA SOSTENIBILITÀ E IL RISPETTO DELL’AMBIENTE. L’AZIENDA DEL MESE È IL GRUPPO GATTINONI CHE OLTRE AD AVERE UN RUOLO DI RIFERIMENTO NEL SETTORE TURISTICO HA ESTESO LA SUA ATTIVITÀ ANCHE AL MONDO DELLA COMUNICAZIONE, DEGLI EVENTI E DELL’INCENTIVAZIONE APPORTANDO CREATIVITÀ E UN KNOW HOW ACQUISITO IN TRENT’ANNI DI ATTIVITÀ. ADPRESS È L’AGENZIA DEL MESE: CONDOTTA DA VALERIA FRACCAROLI E DANIELE PELISSERO, HA SAPUTO INTRODURRE UN’EVOLUZIONE ORIGINALE E CORAGGIOSA AMPLIANDO IL RAGGIO D’AZIONE E OTTENENDO UN SUCCESSO SUPERIORE ALLE ATTESE. COMPLETANO IL VOLUME UN SERVIZIO SUL SALONE DEL MOBILE, UNA ORIGINALE TESI SULLA CRESCITA DEI SUPER RICCHI DI CHRYSTIA FREELAND, IL SERVIZIO SULL’OSSERVATORIO MOBILE & APP DEL POLITECNICO DI MILANO E INFINE UN SERVIZIO SUL PIÙ BRILLANTE BRAND ITALIANO NEL MONDO: LA FERRARI. BUONA LETTURA!

ROBERTO ALBANO

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento