Caricando...
Media Key n. 353

Ingrandisci immagine

Media Key n. 353

prova

Codice prodotto: arr_mk353


Prezzo: 7.00

PIETRO MAESTRI: IL GRANDE RITORNO

CONOSCO PIETRO MAESTRI, CHE FIGURA SULLA COVER DI QUESTO FASCICOLO, DA UNA TRENTINA D’ANNI (MEDIA KEY NE HA TRENTAQUATTRO). DA QUANDO HA COMINCIATO, SEGUENDO LE ORME PATERNE, LA SUA PRIMA ESPERIENZA CREATIVA IN OGILVY. POI VI È STATO UN SUSSEGUIRSI DI SIGLE IMPORTANTI DELL’ADVERTISING COME LA Y&R, LA TBWA. LA CARRIERA DI MAESTRI È PROSEGUITA NON SOLO SUL PIANO CREATIVO MA ANCHE SU QUELLO MANAGERIALE FONDANDO DAPPRIMA, INSIEME A LUCA LINDNER, TRANSATLANTIC E QUINDI CONQUEST, UN NETWORK DI WPP NATO PER L’ADVERTISING WORLDWIDE DI ALFA ROMEO. POI, PER OTTO ANNI ALLA GUIDA DELLA CREATIVITÀ IN JWT, E QUINDI, GLI ULTIMI SEI COME CONSULENTE DI GRANDI MARCHI INTERNAZIONALI. INSOMMA, UNA CARRIERA COSTELLATA DI SUCCESSI A CANNES E AI PREMI INTERNAZIONALI E NAZIONALI. FRA I SUOI SPOT, RICORDO CON MAGGIORE SIMPATIA IL MAXIBON ‘DU GUST IS MEGL CHE ONE’, PREMIATO AL NOSTRO 15° KEY AWARD, CHE AVEVA COME PROTAGONISTA STEFANO ACCORSI. PER MAESTRI, NUOVO CEO E CCO DI FCB, SI TRATTA DI UN GRANDE RITORNO IN AGENZIA. DAVANTI A SÉ HA UNA SFIDA: PORTARE L’AGENZIA A UN SUCCESSO CRESCENTE CON UN POSIZIONAMENTO DERIVANTE DAL NETWORK A CUI APPARTIENE COME IL PIÙ LOCALE DEI GLOBAL NETWORK. UNA SFIDA CHE MAESTRI AFFRONTA CON COLLABORATORI DI NOTEVOLE VALORE COME GIORGIA FRANCESCATO, FABIO TEODORI, SUSANNA RIVOLTELLA E ANDREA TESSARIN. UN ALTRO CREATIVO-MANAGER DI NOTEVOLE SUCCESSO È MAURO MIGLIORANZI. CON LA SUA COOEE, AGENZIA DEL MESE DI QUESTO FASCICOLO, NON FINISCE DI STUPIRE INANELLANDO, ANNO DOPO ANNO, RISULTATI POSITIVI. ANCHE NEL 2015 REGISTRA UN AUMENTO DEL FATTURATO DELL’11% CON SETTE GARE VINTE E CON L’ADESIONE ALL’INTERPARTNERS NETWORK. E QUESTO GRAZIE ALLO SFORZO DI TRASFORMAZIONE E MIGLIORAMENTO INIZIATO NEL 2011. ‘REINVENTING THE SUPPLY SIDE’ È INVECE LA MISSION DI AMPLIFI, SOCIETÀ DEL GRUPPO DENTSU AEGIS NETWORK, NATA NEL 2015 E PRESENTE IN 34 PAESI. STRUTTURATA IN QUATTRO DIVISIONI: INVESTMENTS, GLOBAL MEDIA PARTNERSHIP, PROGRAMMATIC (ATTRAVERSO IL TEAM DI AMNET), THE STORY LAB, PROPONE UN NUOVO MODO DI LAVORARE CON I MEDIA ATTRAVERSO UN SISTEMA DI PARTNERSHIP. SEMPRE NELL’AREA MEDIA, VI PROPONIAMO UN SERVIZIO SU PDH, AGENZIA MEDIA DEL GRUPPO OMNICOM CHE INIZIA IL 2016 CON UNA CAMPAGNA ISTITUZIONALE FIRMATA DA PIC NIC E CON L’ACQUISIZIONE DI NUMEROSI NUOVI CLIENTI. L’INTERNET OF THINGS CHE PERMETTE ALLE MACCHINE DI COMUNICARE TRA LORO È IN FORTE CRESCITA: +30% NEL 2015 PER UN VALORE DI 2 MILIARDI DI EURO. SU QUESTO TEMA FIGURANO, IN QUESTO FASCICOLO, LA RICERCA DELL’OSSERVATORIO INTERNET OF THINGS DELLA SCHOOL OF MANAGEMENT DEL POLITECNICO DI MILANO E L’EVOLUZIONE VERSO QUESTO MERCATO DA PARTE DI GENERAL ELECTRIC ITALIA. VI PROPONIAMO INOLTRE, IN ATTESA DEL PRESS, OUTDOOR & PROMOTION KEY AWARD, UNO SPECIAL REPORT CENTRATO SULLE CAMPAGNE STAMPA E OUTDOOR CHE HANNO ATTIRATO LA NOSTRA ATTENZIONE IN QUESTI ULTIMI TEMPI. COMPLETANO QUESTO NUMERO, UN SERVIZIO SULLO IAB SEMINAR DOVE È GIUNTA UN’ULTERIORE CONFERMA DELLA CRESCITA DEI DEVICE MOBILI GRAZIE AI 32,7 MILIONI DI ITALIANI CHE ACCEDONO A INTERNET DA SMARTPHONE; UN COMMENTO SUL FILM STEVE JOBS CHE RACCONTA I LATI MENO CONOSCIUTI DEL CREATORE DI APPLE; UNA DESCRIZIONE DEI RISULTATI DI UNO STUDIO DI DELOITTE SULL’ATTIVITÀ SOCIAL DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE; ALCUNI ARTICOLI SUL GREEN COME L’OPERAZIONE UNICREDIT OFFICINAE VERDI E SULLA MOBILITÀ GREEN; SUL PREMIO RICOH E SUI SESSANT’ANNI DE IL GIORNO. BUONA LETTURA!

Roberto Albano

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento