Caricando...
Media Key n. 356

Ingrandisci immagine

Media Key n. 356

prova

Codice prodotto: arr_mk356


Prezzo: 7.00

MOLTE INCERTEZZE E UNA REALTÀ: L’INTERACTIVE KEY AWARD

DOPO LA TELENOVELA DELLA GRECIA DI UN ANNO FA ORA È DI ATTUALITÀ QUELLA DELLA BREXIT CON TUTTO CIÒ CHE STA PROVOCANDO. VI È COMUNQUE DA SPERARE CHE LA BREXIT POSSA SPINGERE AL CAMBIAMENTO UN’EUROPA DIVENUTA SEMPRE PIÙ BUROCRATICA E LONTANISSIMA DAI CITTADINI. BASTI PENSARE CHE QUESTI BUROCRATI, LASCIANDO DA PARTE I VERI PROBLEMI TIPO IMMIGRAZIONE, AVEVANO SOLLEVATO CASI COME LA DIMENSIONE DELLE VONGOLE ITALIANE, DEL COLORE DELLE CASELLE DELLE LETTERE INGLESI O DELLA MESSA AL BANDO (POI RIENTRATA) DEI FORMAGGI FRANCESI FATTI COL LATTE CRUDO. UNA BUROCRAZIA CHE FORSE NON È ANCORA ARRIVATA AL LIVELLO DI QUELLA ITALIANA, MA CHE RISCHIA DI AVVICINARSI PARECCHIO. PROBABILMENTE, CON L’ARRIVO DEL NUOVO PRIMO MINISTRO INGLESE, LE COSE, ALMENO IN PARTE, RIENTRERANNO DOPO L’INFELICE REFERENDUM, SPERANDO CHE TUTTO CIÒ NON INFLUISCA SUI BUDGET PUBBLICITARI. MA GIUGNO È STATO ANCHE IL MESE DEL FESTIVAL DELLA CREATIVITÀ DI CANNES. L’ITALIA HA RIPORTATO DUE ORI, DUE ARGENTI E UN BRONZO. SEMBRA MOLTO, MA SE TOGLIAMO I PROGETTI DI PUBLICIS PER HEINEKEN, RIMANE BEN POCO. CIÒ È DOVUTO ANCHE AL FATTO CHE I GIURATI ITALIANI SONO IN INFERIORITÀ NUMERICA RISPETTO A QUELLI DEGLI ALTRI PAESI CHE TIFANO PER I PROPRI COLORI. E QUESTO NON È UNO STIMOLO PER LA CREATIVITÀ. MENO MALE CHE CI SONO I KEY AWARD E FRA QUESTI IN PARTICOLARE L’INTERACTIVE KEY AWARD CHE, CON LA 17ª EDIZIONE, HA BATTUTO OGNI RECORD PRECEDENTE COME PROGETTI ISCRITTI (249) E IL CUI GALÀ DEI WINNER SI È SVOLTO IL 19 MAGGIO, NEL GRANDE AUDITORIUM DELL’UNIVERSITÀ IULM DI MILANO. QUESTO FASCICOLO È QUINDI CENTRATO SULL’EVENTO ORGANIZZATO DA MEDIA KEY EVENTS E SUI VINCITORI DI QUESTA EDIZIONE. FRA QUESTI, ANCHE IL VINCITORE DEL PREMIO PROMOSSO DA CLEAR CHANNEL ‘BORN TO BE DOOH’, CHE HA APERTO LA SERATA, OLTRE AI PREMI DI CATEGORIA CHE HANNO EVIDENZIATO NOTEVOLI LIVELLI DI CREATIVITÀ E DI EFFICACIA TALI DA NON ESSERE SECONDI A NESSUNO FRA I LAVORI CHE ABBIAMO VISTO APPUNTO A CANNES. GLI ALTRI SPECIALISSIMI PREMI, COME IL PERFORMANCE KEY AWARD (VINTO DA GIULIO MALEGORI) E L’EXCELLENCE KEY AWARD (VINTO DA WEBSOLUTE), HANNO MESSO IN LUCE GRANDI CAPACITÀ MANAGERIALI ED ELEVATI STANDARD QUALITATIVI. PROPRIO A WEBSOLUTE E AI SUOI SUCCESSI ABBIAMO DEDICATO LA COVER DI QUESTO FASCICOLO. L’AGENZIA DI LAMBERTO MATTIOLI E DI CLAUDIO TONTI, CHE FIGURANO IN COPERTINA, HA COLLEZIONATO NEGLI ANNI BEN 20 VITTORIE ALL’INTERACTIVE KEY AWARD GRAZIE ALLA CAPACITÀ DI UNIRE CREATIVITÀ, TECNOLOGIA E MARKETING IN FUNZIONE DELLA MASSIMA EFFICACIA DELLA COMUNICAZIONE. VI PROPONIAMO INOLTRE ALCUNI SERVIZI MOLTO INTERESSANTI COME QUELLO CENTRATO SUL PROGETTO DI CINEMA COLLETTIVO DI EDISON, SUL WORKSHOP DI SISALPAY ‘DIGITAL REVOLUTION’ CON UN’INTERVISTA A MAURIZIO SANTACROCE, FAUTORE DEI SUCCESSI DI SISALPAY, UN SERVIZIO SULL’EVOLUZIONE DIGITALE DELLE BANCHE. FIGURANO INOLTRE UNA SERIE DI INTERESSANTI INTERVISTE DEDICATE A DIVERSE STRUTTURE DELLA COMUNICAZIONE, ONLINE E NON, COME, AD ESEMPIO, LIGATUS, ADMISURA, E3, PERFORMEDIA, IVISION, COMIECO, OLTRE AD ARTICOLI DI PRESENTAZIONE DI ECOMONDO E DI SQUARE, ENTRATA LO SCORSO ANNO NEL GRUPPO XGPUBLISHING DI PAOLO MONESI. COMPLETANO IL VOLUME IL CONVEGNO ASSOCOM ‘COMUNICARE DOMANI’, UN SERVIZIO SUL PROGETTO AUDIWEB 2.0, UN SERVIZIO SUL REPORT ‘ITALIA CHE FUTURO’ DEL CENSIS, PROMOSSO DA FONDAZIONE COTEC E CHE BANCA!, OLTRE A UN SERVIZIO SULLA RIVOLUZIONE APPLE CHE IN TERMINI DI DIVERSIFICAZIONE STA COMPIENDO PASSI CLAMOROSI. BUONA LETTURA!

ROBERTO ALBANO

Si può pagare con carta di credito o Bonifico bancario. Per maggiori informazioni vai alla pagina Modalità di pagamento