TV Key n. 363

6.00
tv363
+

Coo’ee = sono qui

Il richiamo della foresta degli aborigeni australiani che significa ‘sono qui’ è anche il nome dell’agenzia di Mauro Miglioranzi, ritratto in cover insieme ai suoi più stretti collaboratori. Bisogna andare in là nel tempo, quando gli australiani Ric Hambleton (Direttore Creativo) e Neill Ruff (General Manager del Network Coo’ee) affidarono a Miglioranzi, già direttore dell’agenzia Major di Verona, il compito di rappresentare questo network molto particolare basato soprattutto su un approccio alla creatività inedito per stile, principi e metodo. Il mantra di Coo’ee “Togliere, togliere, togliere” mi fa tornare con la mente ai miei primi anni da pubblicitario, quando il supervisor dell’agenzia inglese per la quale lavoravo prese il testo che avevo preparato per la strategia media di una campagna e lo ridusse a un terzo; ricordo ancora la mia meraviglia di fronte a una sintesi così efficace. Sintesi, semplicità e chiarezza sono un must per i pubblicitari, proprio come in casa Coo’ee. Spostandoci invece nell’area degli eventi, STS Communication si distingue per la capacità di creare soluzioni tecnologiche e scenografiche all’avanguardia. Fra le prime a sviluppare servizi di virtual production, la struttura guidata da Alberto Azzola sta rivoluzionando le tecniche di ripresa per cinema, Tv ed eventi. Grazie alle diverse piattaforme (digitale terrestre, satellitare e streaming) è cresciuto il numero di emittenti che hanno la necessità di stupire il pubblico per acquisire audience, rendendo sempre più importante il contributo di realtà tecnologiche di alto livello che operano nell’area della CGI (Computer Generated Imagery), alle quali è dedicato uno dei nostri approfondimenti; ne sono un ottimo esempio le coreografie di Ballando con le stelle o le ricostruzioni del programma Meraviglie. In viaggio con Alberto Angela. Vi proponiamo inoltre un servizio dedicato alla nuova Tv (Connected, Addressable, Advanced), oggetto di un importante convegno IAB, uno sul Branded Entertainment con diverse case history, e la consueta rubrica sullo
Storytelling, con un articolo sul pet caring. Questo numero ospita anche uno special report volto a conoscere le opinioni di capi d’agenzia e direttori creativi circa l’evoluzione della pubblicità sotto la spinta delle nuove tecnologie e delle nuove forme di comunicazione. Concludiamo il volume con un servizio sulla notte degli Oscar di Los Angeles e uno sulla serie Tv di successo Euphoria trasmessa da Sky, considerata da molti critici la serie Tv dell’anno. Buona Lettura!
Roberto Albano

At the same price!

TV Key n. 366
tv366
6.00
TV Key n. 365
tv365
6.00
TV Key n. 364
tv364
6.00